Benali: “Onoreremo la maglia fino alla fine”

"Per la salvezza sarà durissima, la stagione si sta rivelando disastrosa, purtroppo"

0
CONDIVIDI

Sarà uomo mercato o uomo della ricostruzione? Su Ahmad Benali sono tante le voci. Lui non ci pensa, adesso, la sua mente è rivolta al campo e alle residue speranze salvezza del Pescara.

“Per la salvezza sarà durissima, la stagione si sta rivelando disastrosa, purtroppo. Ma noi onoreremo la maglia fino alla fine. Si parla di un calo fisico nei secondi tempi? E’ vero, non possiamo negarlo, non siamo al top fisicamente. Ma non diamo colpe a nessuno: se non stiamo bene, significa che non abbiamo lavorato bene come avremmo dovuto, probabilmente. Io quando non sono in condizione, do la colpa solo a me stesso”, ha detto Benali dallo store del club.

Benali autore di 5 reti nel suo primo campionato di serie A: “Una bella soddisfazione, lo avevo detto alla vigilia della stagione che avrei voluto segnare cinque gol e ci sono riuscito. Ma ora non mi accontento: ne vorrei segnare ancora altri due, anche tre. Significherebbe aver aiutato la squadra a fare qualche altro punto importante”, afferma Benali, intervistato nei giorni scorsi dal quotidiano inglese The Sun e da tv libiche.