CONDIVIDI

Tre punti, di nuovo terzo posto solitario: l’Acqua&Sapone Unigross vince 6-2 a Fiano Romano nel posticipo della diciottesima giornata del campionato di Serie A di calcio a 5 e stacca la Lollo Caffe Napoli. La Lazio, invece, resta terzultima a 13 e sabato contro la Futsal Isola si giocherà una grande fetta di salvezza.

Eppure erano stati proprio i biancocelesti ad andare in vantaggio con Fortini ma, dopo una serie di parate di Laion, Murilo firma il pari. Botta e risposta nel finale di primo tempo: avanti gli abruzzesi con De Oliveira, prima del 2-2 di Gattarelli. Scatto abruzzese in avvio di ripresa: ancora De Oliveira e ancora Murilo scavano il solco poi, nel finale, Antonio Ricci (ancora imbattuto in campionato da quando si è seduto sulla panchina dell’Acqua&Sapone), schiera un portiere di movimento conservativo che porta comunque alle reti del 5-2 di Bordignon e del 6-2 di Romano

LAZIO-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 2-6 (2-2 p.t.)
LAZIO: Laion, Giasson, Fortini, Gedson, Escosteguy,
Gattarelli, Ramirez, D. Chilelli, Chiomenti, Stoccada, T. Chilelli, Piermarini. All. Mannino

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Canabarro, Lima, Murilo, Jonas, Romano, Rocchigiani, Zanella, De Oliveira, Bordignon, José Ruiz, Casassa. All. Ricci

MARCATORI: 1’47’’ p.t. Fortini (L), 12’38’’ Murilo (A), 18’ De Oliveira (A), 18’47’’ Gattarelli (L), 1’40’’ s.t. De Oliveira (A), 2’43’’ Murilo (A), 12’47’’ Bordignon (A), 15’40’’ Romano (A)

AMMONITI:
/

ARBITRI: Gaspare Maurici (Prato), Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna) CRONO: Gaspare Asaro (Roma 2)