CONDIVIDI

Sul cammino del Pescara c’è ora l’Udinese che domenica (ore 15) affronterà la truppa di Zeman allo stadio Adriatico.
La formazione di Del Neri non sta vivendo uno dei momenti più felici della stagione, con appena una vittoria e tre pareggi nella stagione, ma può considerarsi virtualmente salva grazie ai trenta punti conquistati fino ad ora che gli consentono di stare a +15 dalla zona retrocessione. Ed è reduce dal pari imposto, con buonissima prestazione del collettivo, alla capolista Juve.

Non saranno della gara i lungodegenti Gnoukouri e Fofana, quest’ultimo infortunatosi al perone domenica scorsa contro la Juventus, così come Lucas Evangelista e Faraoni che dovrebbero rientrare in gruppo la prossima settimana. In dubbio la presenza di Felipe, il quale sarà valutato nelle prossime ore, per un affaticamento al polpaccio.

Per quanto concerne la probabile formazione, il tecnico Del Neri dovrebbe optare per il 4-3-3 con Widmer, Danilo, Felipe (Adnan pronto a subentrare se non dovesse recuperare) e Samir a comporre la linea difensiva a protezione dei pali difesi da Karnezis.
A centrocampo Badu, Hallfredsson e Jankto favoriti per una maglia da titolare, davanti tridente Thereau (a riposo domenica scorso contro la Juventus), Zapata e De Paul.