CONDIVIDI

Falletti ed Avenatti non si vestiranno di biancazzurro per il 2017-18. E’ praticamente un fatto certo. Salvo clamorosi colpi di scena, infatti, il tandem made in Uruguay e di stanza a Terni prenderà altre strade. E si separerà. Il Pescara segue Falletti ed Avenatti da tempo, senza mai riuscire a portarli a casa. Anche negli scorsi mesi il d.s. Leone si è mantenuto in contatto con gli agenti dei calciatori in vista di un possibile approdo a parametro 0 (sono entrambi in scadenza e non rinnoveranno) a Pescara.

L’ormai quasi certa retrocessione del Delfino, però, ha complicato terribilmente i piani. I due ambiscono a fare il salto nella massima serie e dunque altri club hanno messo la freccia per il sorpasso. Non è dunque una mera questione economica di ingaggio.

L’Empoli, più dell’Atalanta, tenta Falletti; il Cagliari è forte su Avenatti. La strada sembra segnata ed i guocatori che vanno in scadenza a giugno possono già lecitamente firmare contratti con decorrenza 1 luglio. Ma nel mercato mai dire mai…

  • Teo

    …io direi di farli firmare subito (ora!!) ….per l’Empoli!!!… sai poi, non si sa mai !!!… 😉