CONDIVIDI
Foto Di Marzio - Pescara Calcio

Si è presentato con un gol al suo debutto con la maglia biancazzurra, benchè in Primavera. Ma c’è già la fila per Mamadou Coulibaly, in attesa del debutto in prima squadra (indosserà il n.33) che con i baby di Ruscitti ha disputato la prima “vera” partita in carriera.

Per la sfida all’Avellino era presente un osservatore dell’Atalanta, che ha steso una relazione super positiva sul giocatore che ha una storia particolarissima alle spalle, essendo arrivato in Italia con un barcone (leggi qui). Ma molte big sono pronte a seguirlo, fermo restando che per Coulibaly il futuro prossimo sarà biancazzurro. Movenze alla Pogba per questo gioiellino sul quale tutti gli addetti ai lavori sono pronti a scommettere. Bravo Donato Di Campli, insieme al collaboratore Marino Camaioni, ad assicurarsene la procura e alla porta del manager già stanno bussando in tanti. Da Ausilio dell’Inter e Paratici della Juve (con i bianconeri i rapporti sono solidissimi, come conferma l’affare Orsolini, e anche il Pescara intrattiene stretti rapporti con il club torinese), ma anche Napoli e Roma sono vigili. Sartori dell’Atalanta, come detto, ha già avuto un report dettagliato e manderà nuovi scout e 007 per ammirarlo sin dal prossimo impegno della Primavera.

Ma ogni discorso è prematuro: la scalata di Colubaly al calcio che conta passa necessariamente per l’affermazione a Pescara. E nella prossima stagione, di certo, sarà biancazzurro. Poi si vedrà

  • Angelo Marzoli

    Cos’è sta roba, lo vogliamo vendere prima di vederlo giocare? Cosa siamo diventati, una GEA ante litteram???????????????????????

  • Teo

    Forse sarebbe il caso che questo ragazzo venisse portato in panchina già per la gara con l’Udinese!.. in fondo, lì davanti, non abbiamo granché e una prova gliela farei fare…non si sa mai!!.. Hai visto mai che possa essere una domenica da ricordare!!.. E non tanto perchè si speri o no nella salvezza, ma perchè potremmo scoprire una luce là davanti, del tipo di Immobile a suo tempo, di Lapadula l’anno scorso o, magari, anche meglio, perchè no??… Se così fosse, il futuro non sarebbe così nero in fondo, serie A o serie B che sia, a quel punto non sarebbe nemmeno così importante.. L’importante è potersi divertire !!… Poter essere di nuovo orgogliosi dei nostri colori !!.. Con Zeman, poi, che dei giovani è il maestro per eccellenza !!!…

  • Cesar Ritz

    Farà la fine di Torreira venduto a quattro soldi, oggi ne vale 10 volte tanto. Si proprie nu ragioniere …. dei poveri !!!!

  • Teo

    …allora dobbiamo sperare che qualcuno …ci salvi!…