CONDIVIDI

Mille di queste panchine, mister Zeman! Magari non tutte come la millesima, “festeggiata” sorseggiando l’amaro calice della sconfitta in quel di Genova. Ma proprio dalla Liguria un bellissimo augurio arriva dal boemo. Carlo Osti, d.s. della Sampdoria, ha parlato prima della partita contro il Pescara: “Zeman è un grandissimo allenatore e sono contento di incontrarlo, perché la Serie A è il suo palcoscenico. La sua scelta è stata in proiezione futura”. Osti si è unito ai tantissimi messaggi arrivati dal mondo dello sport (qui gli auguri di Totti). Tanti, tantissimi i campioni da lui lanciati in più di 30 anni di carriera: da Totti a Insigne, passando per Nesta, Signori, Verratti, Immobile, Baiano e compagnia…..segnante!

Le sue prime esperienze come allenatore in Italia avvengono in squadre siciliane dilettantistiche (Cinisi, Bacigalupo su segnalazione di Marcello Dell’Utri, Carini, Misilmeri ed Esakalsa) per poi prendere il patentino di allenatore professionista a Coverciano nel 1979; grazie anche all’intercessione dello zio Cestmir Vyckpalek, è chiamato ad allenare le giovanili del Palermo, dove resta fino al 1983 allenando Giovanissimi e Primavera

Ecco, squadra per squadra, il computo completo della carriera di Zeman che parla di 1.00 presenze in panchina con 378 gare vinte, 268 pareggiate e 354 pareggiate da tecnico professionista (non contiamo quindi l’esperienza tra i dilettanti e nelle giovanili)

Licata dal 1983 al 1986: 128 partite, vinte 51, pareggiate 41, perse 36;

Foggia 1986-87, dal 1989 al 1994 e 2010-11: 271 partite, vinte 104, pareggiate 76, perse 91;

Parma 1987-88: 12 partite, vinte 4, pareggiate 4, perse 4;

Messina 1988-89: partite 43, vinte 14, pareggiate 13, perse 16;

Lazio dal 1994 al 1997: partite 118, vinte 60, pareggiate 25, perse 33;

Roma dal 1997 al 1999 e 2012-13: partite 112, vinte 52, pareggiate 30, perse 30;

Fenerbahce 1999-200: partite 11, vinte 3, pareggiate 5, perse 3;

Napoli 2000-01: partite 8, vinte 0, pareggiate 3, perse 5;

Salernitana dal 2001 al 2003: partite 60, vinte 18, pareggiate 16, perse 26;

Avellino 2003-04: partite 49, vinte 8, pareggiate 13, perse 28;

Lecce 2004-05 e 2006-07: partite 61, vinte 18, pareggiate 16, perse 27;

Brescia 2005-06: partite 11, vinte 2, pareggiate 2, perse 7;

Stella Rossa 2008-09: partite 5, vinte 0, pareggiate 3, perse 2;

Pescara 2011-12 e 2016-17: partite 46, vinte 27, pareggiate 5, perse 14;

Cagliari 2014-15: partite 23, vinte 3, pareggiate 8, perse 12;

Lugano 2015-16: partite 42, vinte 14, pareggiate 8, perse 20.

VITTORIE:
Campionato italiano Serie C2: 1
Licata: 1984-1985 (girone D)
Coppa Ali della Vittoria.svg Campionato italiano di Serie B: 2
Foggia: 1990-1991
Pescara: 2011-2012
Con il Lugano è finalista di Coppa Svizzera, poi persa contro lo Zurigo.