CONDIVIDI

Verso Pescara – Genoa, parla Preziosi. Nessun accenno alla belonosa gara dell’andata: dopo un girone, sono cambiate tante cose tranne il fatto che il Pescara è ancora alla ricerca della prima vittoria sul campo. E se il Pescara riabbraccia Zeman dopo aver salutato Oddo, il Genoa sembra in crisi. E Juric pare rischiare.

E allora il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha parlato ai canali ufficiali del club rossoblu in vista della sfida contro il Pescara. Queste le sue dichiarazioni: Juric per me è un grandissimo tecnico, a cui mi legano stima e affetto. Chi sta nel calcio sa come vanno le cose. Nel calcio è un sali e scendi continuo di momenti positivi e altri meno. Stiamo vivendo delle difficoltà e non ci nascondiamo dietro un dito. Dietro ai giocatori ci sono sempre degli uomini. Rispetto sì, paura no. È il messaggio che ho trasmesso ai ragazzi per la partita con il Pescara. I valori ci sono nel gruppo, dobbiamo riacquistare consapevolezza. Ho trovato un clima giusto a Pegli, non riscontro motivi di contrasto. Il mister e la squadra mi hanno. L’annunciato ritorno di Zeman? Darà maggiore tranquillità all’ambiente, loro non giocano male, hanno un buon giro palla. Oddo comunque è un buon allenatore”.