CONDIVIDI

Andrea Di Pinto si accasa alla Fermana. Il giovanissimo centrocampista classe ’97, dopo la prima parte di stagione al Matelica, è stato girato in prestito secco al club marchigiano capolista del girone F di Serie D.

Ritenuto uno dei ragazzi di maggior prospetto della cantera biancazzurra, Di Pinto ha esordito in Serie B con Serse Cosmi nell’aprile del 2014 nella sconfitta di misura in trasferta sul campo della Ternana. Dopo aver disputato lo stesso anno i playoff scudetto con gli Allievi di mister Iervese, la stagione successiva approda nella Primavera di mister Oddo. Dopo un buon inizio di campionato, un brutto infortunio lo ha estromesso dai campi di gioco. Nonostante questo il sodalizio biancazzurro lo ha sempre considerato uno dei ragazzi di maggior prospetto e,  dopo la lunga riabilitazione, lo ha girato in prestito al Matelica. Con la squadra biancorossa, militante in Serie D, ha disputato sinora 10 gare di cui 9 da titolare. Rientrato quest’oggi alla base, su di lui si è fiondata la Fermana attuale capolista dello stesso girone assicurandosi nel giro di qualche ora il prestito secco del ragazzo.

Per Di Pinto: “E’ una scelta importante e sono contento di questa nuova avventura. Prima di tutto però devo ringraziare il Matelica per questa prima parte di stagione e la fiducia concessami. Ora però sono darò tutto quello che ho per questa nuova maglia sia per crescere e migliorarmi che per centrare un sogno insieme”