CONDIVIDI

Feste, feste, feste. Ora però si fa sul serio con la Coppa Italia femminile di pallanuoto. Sabato 7 e domenica 8 gennaio è infatti in programma la prima fase.  Si apre ufficialmente la Coppa Italia femminile. Alla prima fase, in programma da sabato 7 a domenica 8 gennaio, prenderanno parte le dieci società della serie A1.

Il Pescara. C’è curiosità quindi per il Pescara, anche perché si tratterà della seconda uscita ufficiale del nuovo allenatore Maurizio Gobbi dopo la UnipolSai Cup qualche giorno prima di Natale. È chiaro che il team biancazzurro punta quasi tutto al campionato, alla ricerca della salvezza in A1/F, ma ben figurare in Coppa Italia sarebbe un bel viatico.

Gobbi: “Come succede in tutta Italia in questo periodo, abbiamo problemi per alcune ragazze con il virus influenzale. A parte questo, abbiamo lavorato bene dopo la Unipol Cup, e anche durante le feste natalizie. Stiamo cercando di arrivare al meglio sul piano fisico e di mettere a punto alcune situazioni di gioco, in vista della ripresa del campionato, prevista per il 21 gennaio.

A tal proposito la Coppa Italia, che ci vedrà incontrare il Padova campione d’Italia, la Sis Roma attualmente quarta in classifica in campionato e la squadra di casa RN Bologna, sarà un nuovo bel banco di prova. Non tanto per il passaggio del turno che, per quanto detto prima, sembra proibitivo, ma certamente per avere un riscontro sul lavoro svolto. Sono sicuramente molto soddisfatto dell’impegno e della disponibilità delle ragazze e spero tutto questo si trasformi in buone prestazioni già sabato e domenica”.

Regolamento. Due gironi da tre squadre e uno da quattro con la formula del concentramento unico e incontri di sola andata. Le partite del gruppo A si disputeranno alla piscina comunale di Rapallo; quelle del B alla “Sterlino” di Bologna; e quelle del C alla piscina comunale di Cosenza. Si qualificano automaticamente alla seconda fase le prime due squadre classificate di ogni raggruppamento e le due migliori terze che sono determinante in base alla classifica avulsa tra le tre società interessate, prendendo come riferimento gli scontri diretti del girone d’andata dell’attuale campionato di serie A1.
Girone A: Bogliasco Bene, NC Milano, Rapallo Pallanuoto
Girone B: Plebiscito PD, Pescara N e PN, RN Bologna, SIS Roma
Girone C: Cosenza Pallanuoto, L’Ekipe Orizzonte, Waterpolo Messina
Calendario 
Girone A
1^ giornata – 7 gennaio
20.00 Bogliasco Bene-Rapallo Pallanuoto
2^ giornata – 8 gennaio
12.45 NC Milano-Bogliasco Bene
3^ giornata – 8 gennaio
19.45 Rapallo Pallanuoto-NC Milano
Girone B
1^ giornata – 7 gennaio
17.30 Plebiscito PD-SIS Roma
19.00 RN Bologna-Pescara N e PN
2^ giornata – 8 gennaio
10.00 SIS Roma-RN Bologna
11.30 Pescara N e PN-Plebiscito PD
3^ giornata – 8 gennaio
16.00 SIS Roma-Pescara N e PN
17.30 RN Bologna-Plebiscito PD
Girone C
1^ giornata – 7 gennaio
15.00 L’Ekipe Orizzonte-Cosenza Pallanuoto
2^ giornata – 8 gennaio
11.00 Waterpolo Messina-L’Ekipe Orizzonte
3^ giornata – 8 gennaio
15.00 Cosenza Pallanuoto-Waterpolo Messina