CONDIVIDI

Il Torino piomba su Francesco Mele. E la trattativa è chiusa. Il capitano della Primavera, uno dei maggiori talenti della cantera biancazzurra, lascerà l’Abruzzo per accasarsi in Piemonte. Centrocampista centrale, è il perno della formazione di mister Ruscitti.

Ottimo sia in fase d’interdizione che di costruzione, Mele grazie alla sua intelligenza tattica e al suo spirito di sacrificio ha esordito a 16 anni nella massima categoria giovanile con mister Massimo Oddo. Lo stesso campione del mondo 2006 lo ha sempre tenuto in considerazione e convocato anche in prima squadra. In passato ha attirato su di se’ le attenzioni di Empoli e, soprattutto, del Milan. E’ rimasto però a casa diventando, grazie alla sua bravura e personalità, capitano anche in Primavera.

Ora il centrocampista centrale classe ’98 lascerà a sorpresa l’Abruzzo. Prestito con diritto di riscatto la formula del trasferimento di Mele sotto la Mole