CONDIVIDI

Albano Bizzarri ci crede. Nonostante una classifica da bollino rosso. Il pari di Palermo ha ridato fiducia all’ambiente biancazzurro. “Sarebbe stato un peccato perdere”, ha detto il portierone argentino, “la partita l’ha fatta il Pescara e perdere per un errore arbitrale in questo momento ha un peso. Avremmo meritato noi la vittoria. Ripartiamo da qua, in 20 giornate si possono fare i punti per la salvezza. Bisogna migliorare e ripartire come abbiamo fatto oggi”.

La squadra è col tecnico: l’abbraccio dopo il gol è stato sintomatico. “Non ci sono dubbi, la squadra è unita e speriamo che la gente sia con noi. Dobbiamo ripratire con positività”, chiude Bizzarri